Warning: Declaration of WP_SimplePie_Blog_Item::get_id() should be compatible with SimplePie_Item::get_id($hash = false) in /membri/casadiloly/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-blogitem.php on line 24

Warning: Declaration of WP_SimplePie_Blog_Item::get_links($linktypes) should be compatible with SimplePie_Item::get_links($rel = 'alternate') in /membri/casadiloly/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-blogitem.php on line 24

Warning: Declaration of Blogger_Import_List_Table::prepare_items($blogs, $JSInit) should be compatible with WP_List_Table::prepare_items() in /membri/casadiloly/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-table.php on line 14
Le Ricette di Pane, Amore e fantasia
Crea sito

Torta all’orzo

Ingredienti:

2 uova

100 gr. di zucchero

1 cucchiaio di cacao

120 gr. di farina 00

1/2 bustina di lievito per dolci

3 cucchiai di orzo solubile

200 cc di acqua calda

50 gr. di olio di semi

Procedimento:

In una terrina mettere le uova con lo zucchero e montarle con le fruste elettriche.

Unire il cacao e mescolare, aggiungere la farina.

A parte in una tazza mescolare l’orzo con acqua calda e far sciogliere l’orzo e incorporare nell’impasto.

Unire l’olio di semi continuando a girare.

Aggiungere il lievito per dolci girare bene.

Versate l’impasto in uno stampo ( 20 cm di diametro), oleato e infarinato.

Infornare in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare prova stecchino).

Fertilizzante fai da te

Quando pulite le verdure non buttate via le bucce, ma mettetele in una bacinella, copritele con acqua e fate riposare un giorno. Poi filtrate il liquido e usatelo per annaffiare le piante. Avrete un fertilizzante economico e a costo zero.

Rassoda le uova con un pò di aceto…

Se volete rassodare le uova senza che il guscio si rompa e poi sgusciarle con facilità, aggiungete all’acqua di cottura un cucchiaino di qaceto e un cucchiaio di sale.

SPUMA DI LIMONE di VIERA

Ingredienti:

5 albumi,

115 g. di zucchero,

250 ml di panna da montare,

2 – 3 cucchiai di succo di limone,

buccia di 1 limone grattugiata.

Procedimento:

Montare gli albumi a neve con un pò di sale. A parte montate la panna. Unire lo zucchero nella neve degli albumi e mescolare, poi mettere il succo e la buccia di limone e poi piano piano aggiungere la panna, mescolando lentamente con un cucchiaio di metallo in modo che non si smontino e versate il tutto in uno stampo o contenitore di plastica.     Mettete nel freezer per 4 ore.

Si può fare alla frutta, nutella, vainiglia, ecc. ( la frutta va frullata).

 

Rose del deserto ( biscotti con corn flakes )

Ingredienti :

200 g di farina 00
150 g di burro (a temperatura ambiente)
100 g di zucchero
2 uova
1/2 bustina di lievito per dolci
200 g di uvetta
Corn flakes

Preparazione :

Per iniziare, ho messo in ammollo l’uvetta in una ciotola con l`acqua.

Poi ho montato a crema, il burro e lo zucchero per poi aggiungerci le uova, ed ho amalgamato gli ingredienti.

In un altro recipiente ho mescolato farina e lievito, e dopo li ho uniti poco alla volta al composto di uova e burro.

Per finire, ho aggiunto l’uvetta ammorbidita.

Con l’aiuto di due cucchiai, ho fatto delle palline con l’impasto, che ho ben ricoperto con i corn flakes.

Ho disposto i biscotti su una teglia con la carta da forno, e cotto a 180° per 15 minuti…

Poi li ho sfornati, e lasciati raffreddare.

Risultati immagini per biscotti con corn flakes e uvetta

PENNE SAINT-TROPEZ

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di penne rigate

3 cipolle

5 cucchiai di olio

burro

brodo

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

1 bicchiere di panna

50 gr di Emmenthal

50 gr di formaggio grana

sale q.b

pepe q.b

Come si prepara:

Sbucciate le cipolle ed affettatele al velo; mettete in una padella (che possa poi contenere la pasta)l’olio e una noce di burro; fate scaldare il condimento e unite le cipolle, lasciandole appassire a fiamma bassa e a recipiente coperto fino a che saranno ridotte quasi in crema. Unite allo scopo, qualche cucchiaio di brodo. Dopo circa 20 minuti, salate, pepate e aggiungete il concentrato di pomodoro diluito con un mestolo di brodo. Fate cuocere piano ancora per 10 minuti. Intanto avrete provveduto a buttare la pasta nell’acqua bollente salata; scolatela al dente, rovesciatela nel sugo, unite la panna e i formaggi grattugiati; mescolate e servite.

Spaghetti con peperoncini verdi e pomodorini

 

INGREDIENTI per 4 persone

320 gr di spaghetti), 500 gr di peperoncini verdi (privati del picciolo e ben lavati), una ventina di pomodorini ciliegino (o datterino), olio extravergine oliva qb, uno spicchio d’aglio, sale qb, qualche foglia basilico.

PREPARAZIONE:

Fate soffriggere lo spicchio d’aglio in una padella alta e capiente (una saltapasta) con un filo d’olio. Aggiungete i peperoncini verdi e fate rosolare lentamente per un paio di minuti. Nel frattempo lavate i pomodori e tagliateli a metà. Aggiungete, quindi, anche i pomodori nel tegame, salate e aggiungete qualche foglia di basilico sminuzzata.

Fate cuocere a fuoco medio per una ventina di minuti o finché i peperoncini non saranno cotti al punto giusto. Se ce ne fosse necessità, in cottura aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Intanto cuocete la pasta in abbondante acqua bollente e salata, scolatela al dente e trasferitela nella padella  con i peperoncini. Fate saltare per un minuto a fiamma viva. Servite ben caldo.

NOTE:

 

Se lo preferite, potete privare i peperoncini dei semini interni prima di cucinarli, praticando un’incisione in verticale e raschiando l’interno con un coltello. La quantità di peperoncini da utilizzare è indicativa. Con questa dose la pasta avrà abbondante condimento.

 

 

 

Spaghetti alla fine del mondo di A. Moroni

Ingredienti

  • 350 g spaghetti, 2 carciofi, funghi porcini secchi, 1 cipolla bianca, 2 scatolette di tonno, 1 peperone rosso, pomodoro, prezzemolo, ricotta dura affumicata

Procedimento

In una padella, scaldiamo un filo d’olio e mettiamo a soffriggere la cipolla affettata finemente. Puliamo i carciofi e li tagliamo a fettine sottili, quindi li immergiamo in acqua e limone. Scoliamo ed uniamo al soffritto di cipolla. Allunghiamo con un mestolo d’acqua calda. Aggiungiamo anche il peperone rosso tagliato a listarelle sottili. Copriamo e lasciamo appassire. Tritiamo i funghi porcini secchi rinvenuti in acqua tiepida e li uniamo al resto. Quando il tutto si è un po’ ammorbidito, saliamo, pepiamo ed aggiungiamo il pomodoro. Mescoliamo e lasciamo cuocere, coperto. A fine cottura, aggiungiamo il tonno sgocciolato.

Cuociamo gli spaghetti in acqua bollente e salata. Scoliamo al dente ed uniamo al condimento, in padella. Mescoliamo, spolveriamo con il prezzemolo tritato e completiamo la cottura della pasta. Serviamo con una grattugiata di ricotta dura affumicata.

QUADROTTI RICOTTA E LIMONE

Ingredienti quadrotti ricotta e limone, ricette dolci facili_ per la base 90 g di burro freddo, 110 g di farina, 15 g di zucchero a velo, 1 cucchiaio d’acqua fredda – Per il ripieno 220 g di ricotta vaccina, 150 g di zucchero semolato, 4 uova, 3 cucchiai di farina, scorza di 1 limone bio, 100 ml di succo di limone, mezza bacca di vaniglia  – Inoltre zucchero a velo

Preparazione quadrotti ricotta e limone,ricette dolci facili: nel mixer versiamo il burro freddo a cubetti con lo zucchero e la farina, otteniamo un impasto di briciole.

Nel mixer in funzione aggiungiamo l’acqua e lavoriamo fino ad avere un impasto omogeneo facile da lavorare a mano.

Stendiamo l’impasto con il mattarello e disponiamo all’interno di una teglia quadrata da 21×21 cm. Imburriamo e ricopriamo con la carta forno. Mettiamo il tutto i frigo per 30 minuti poi togliamo dal frigo e bucherelliamo con i rebbi della forchetta. Mettiamo in forno a 180 gradi per 20-25 minuti, si deve dorare. Sforniamo e facciamo raffreddare del tutto. Passiamo al ripieno: lavoriamo la ricotta e otteniamo una crema, uniamo le uova una alla volta, sbattiamo con le fruste. Aggiungiamo lo zucchero, la vaniglia, la farina setacciata, la scorza di limone grattugiata, il succo di limone, otteniamo una crema non troppo densa. Versiamo la crema sulla base cotta, mettiamo in forno a 180 gradi per 30 minuti, si deve rassodare. Facciamo raffreddare e mettiamo 2 ore in frigo. Tagliamo a quadrotti e serviamo completando con lo zucchero a velo.

100 sughi facili per condire la pasta e risparmiare

 

 

Search