Crea sito

Archive for the ‘Ricette Pasquali’ Category

CASATIELLO NAPOLETANO

casatiello napoletano
Ingredienti:
– 500 g di farina;
– 300 ml. di acqua tiepida;
– 25 g. di lievito di birra;
– 150 g. di strutto;
– 50 g. di parmigiano grattugiato;
– 100 g. di pecorino romano;
– 100 g. di salame;
– 50 g. di ciccioli o pancetta;
– 6 uova sode;
– pepe e sale q.b. ;

Preparazione:
Versare in una ciotola il lievito di birra con poca acqua tiepida e mescolare con un pizzico di sale. Unire i lievito con la farina e lo strutto, e mischiare fino ad ottenere un panetto morbido ma non appiccicoso. Far lievitare l’impasto in un luogo tiepido, per circa 1 ora. Stendere l’impasto sul piano da lavoro creando una forma rettangolare e cospargere tutta la superficie in modo uniforme con il formaggio, il salame, i ciccioli e le uova sode, tagliate a spicchi. Aggiungere il parmigiano grattugiato e il pepe e mischiare l’impasto. A questo punto si può arrotolare l’impasto con il ripieno all’interno, formando un cilindro e richiuderlo a ciambella. Ungere lo stampo con lo strutto e far lievitare di nuovo l’impasto per circa 1 ora. Per finire porre 4 uova sode, complete del guscio, sopra l’impasto a ciambella, in modo simmetrico e fissarle al resto dell’impasto con dei pezzetti di pasta presi in precedenza dall’impasto stesso. Dopo aver affondato bene le uova soda ed averle fissate al resto dell’impasto, si può infornare.
Cuocere in forno già caldo a 200° per 45 minuti

360 kcal ogni 100 grammi

PIZZA PASQUALE SALATA

pizza pasquale salata

Ingredienti:
– 3 uova intere;
– 50 g lievito di birra;
– 200 g parmigiano reggiano grattugiato;
– 200 g pecorino romano grattugiato;
– 700 g emmenthal a dadini;
– 750 g pecorino misto a dadini;
– 60 g di burro fuso o strutto;
– 50 g olio extra vergine d’oliva;
– 600 g di farina 00;
– sale q b (senza esagerare dato che i formaggi sono già molto saporiti);
– pepe nero;

Preparazione:
Sciogliere il lievito di birra in poca acqua tiepida. Fare la fontana con la farina, mettere le uova, il burro, il lievito, pepe e sale, ed iniziare ad impastare. Lavorare bene l’impasto, deve risultare molle, farne una palla, coprirla e lasciarla lievitare per un’ora circa. Dopo questa fase, finire di impastarla aggiungendo tutti i formaggi all’impasto. Quando l’impasto è pronto, imburrare lo stampo bene e riempirlo poco più della metà in altezza, perchè poi la torta andrà a lievitare e gonfiarsi fino a superare lo stampo. Di solito si mangia con l’affettato, cioè viene tagliata a fette e condita con cose diverse strato per strato.

PRALINE DI CIOCCOLATO ALLO ZAFFERANO

praline pasqua
Ingredienti per 6 persone:
100 g di panna fresca
400 g di cioccolato bianco tritato
120 g di granella di mandorle
2 bustine di zafferano
copertura: 200 g di cioccolato fondente tritato
decorazione: scorzette di arancia candita
Preparazione:
Tostate in padella la granella di mandorle. Fondete parzialmente a bagnomaria il cioccolato bianco. Portate a bollore la panna con lo zafferano. Versate la panna sul cioccolato bianco, mescolate e unite la
granella di mandorle. Versate la massa in un piatto piano e ponetela in frigo per 30 minuti (dovrà risultare quasi indurita). Con le mani formate delle palline e rimettetele in frigo per altri 30 minuti. Fondete il cioccolato fondente e immergetevi una pralina alla volta, poi disponetele sulla carta da forno ad asciugare. Immergete la forchetta nel restante cioccolato ancora liquido e colate velocemente il cioccolato sulle praline decorandole con delle righe. Decorazione: guarnite le praline con e scorzette di arancia.

UOVA RIPIENE PASQUALI

uova-ripiene-pasquali

INGREDIENTI: Capperi 1 cucchiaio Carote piccola 1 Erba cipollina 1 filo Insalata tipo lattughini q.b. per guarnire Paprika 2 cucchiaini Peperoni rosso 1 Prezzemolo 1 fogliolina Timo 1 rametto Tonno in scatola 2 cucchiai Uova grandi 3 Maionese 4 cucchiai ■ PREPARAZIONE: Per preparare le uova ripiene pasquali iniziate preparando 3 uova sode che andranno a comporre i tre antipasti , per il cestino tagliate 1/3 dell’uovo, per il diavoletto e il pulcino tagliate a metà le uova e conservate parte dell’albume che servirà per la testa del pulcino. Con l’aiuto di un cucchiaino estraete il tuorlo sodo da tutte e tre le uova e passatelo nello spremiaglio formando così dei piccoli riccioli che andranno a formare il ripieno delle uova. Per preparare il cestino: fate una crema frullando nel mixer il tonno con un cucchiaio di maionese e unitela ad 1/3 del tuorlo sodo; riempite con questo composto l’uovo, decorate con foglie di timo e formate il manico del cestino con il filo di erba cipollina, guarnite con altri riccioli di tuorlo sodo. Per preparare il diavoletto: fate una crema mescolando un cucchiaio di maionese, uno di tuorlo sodo e un cucchiaino di paprika. Riempite con il composto l’uovo svuotato e guarnite con altra paprika. Ricavate dal peperone due listarelle sottili per le corna del diavoletto e una listarella più lunga per la coda. Inserite le corna nel ripieno e appoggiate la coda per decorare. Per preparare il pulcino: fate una crema mescolando un cucchiaio di maionese, uno di tuorlo sodo, qualche cappero e riempite con il composto l’uovo svuotato. Formate con altro tuorlo sodo e poca maionese una pallina che andrete ad applicare sopra l’uovo per formare la testa del pulcino, applicate due capperi per gli occhi e ritagliate le zampine e il becco dalle carote tagliate a rondelle. Coprite la testa con la parte di albume avanzato , fate una piccola incisione con il coltello e inserite una foglia di prezzemolo. Ponete le tre uova ripiene su un piatto di portata e decorate con foglioline di lattughino.

TORTA PASQUALINA

torta Pasqualina
INGREDIENTI
300 g pasta sfoglia
300 g spinaci
200 g erbette (bietole)
250 g ricotta
3 cucchiai di formaggio grattugiato
5 uova
mollica di pane bagnata nel latte e strizzata
sale pepe
PREPARAZIONE
Lessate e strizzate, e poi tagliate finemente spinaci, bietole. Impastate il tutto con mollica, ricotta, formaggio, 2 uova, sale e pepe. Imburrate e infarinate uno stampo; foderate fondo e bordi con la pasta sfoglia e mettete dentro il composto. Fate 3 piccoli buchi, quindi mettete le restanti uova, coprite con uno strato di sfoglia. Pennellate con uovo sbattuto per dorare e cuocete a forno a 180° per 40 minuti circa.

TORTA PASQUALINA AL FORMAGGIO

Ingredienti: 600 gr di farina 0
20 gr di lievito di birra
200 ml di acqua
50 ml di olio di oliva
2 uova intere e 1 tuorlo
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino di sale
abbondante pepe macinato di mulinello
100 gr di formaggio pecorino romano grattugiato
100 gr di parmigiano/grana grattugiato
200 gr di formaggi misti tagliati a dadini

Procedere nel sistemare la farina a fontana e sciogliere al centro il lievito in acqua tiepida e zucchero.
Aggiungere tutti gli altri ingredienti eccetto i dadini di formaggio e mettere a lievitare fino al raddoppio in un luogo abbastanza caldo (tenete conto che i formaggi appesantiscono l’impasto e ci vogliono almeno 2 ore).
Smontate delicatamente l’impasto, aggiungete i dadini di formaggio e altro pepe di mulinello, sistemate l’impasto in un contenitore di alluminio a base rotonda e alto, leggermente unto di olio e rimettete di nuovo a lievitare; diciamo per almeno un’altra oretta.
Cuocere in forno piuttosto moderato max 180°torta pasqualina al formaggio per almeno 45-50 minuti. Se vedete che la superficie tende a scurirsi troppo, coprite in cottura con carta forno bagnata e strizzata. Si accompagna benissimo a salumi meglio se nostrani, io la faccio abbastanza spesso soprattutto quando organizzo buffet.

BISCOTTI FIOR DI ZUCCHERO

250 g di farina
150 g di burro
125 g di zucchero vanigliato
40 g di latte
un pizzico di sale
e un pizzico di lievito
pasta di zucchero

PROCEDIMENTO:

Versare la farina su un piano di lavoro,spezzettare il burro ammorbidito, unire lo zucchero,il sale,un pizzico di lievito e infine il latte. Impastare velocemente tutti gli ingredienti e far riposare l’impasto in frigo per almeno un ora.Stendere la frolla con un mattarello dello spessore di un cm circa, con gli stampini formare i biscotti, mettere in una teglia con della carta forno e infornare per 15 minuti circa a 200 °. Sfornare , lasciare raffreddare , ritagliare con gli stessi stampini la pasta di zucchero,con un pennello inumidire la pdz e attaccarla sui biscotti.biscotti decorati

Search