Crea sito

Crostata alla ricotta

Per il ripieno:

600 grammi di ricotta vaccina o misto pecora

3 tuorli

200 grammi di zucchero semolato

la buccia grattugiata di 1 limone

1 fialetta di fiori d’arancio

1 bustina di vanillina

Per la copertura

zucchero a velo

Procedimento:

Preparare la pasta frolla seguendo se volete la mia ricetta e farla riposare per una mezz’oretta in frigorifero coperta da pellicola trasparente.

In una terrina mescolare la ricotta con i tuorli e lo zucchero, unire la fiala di fiori d’arancio, la vanillina e la scorza del limone, mescolare molto bene e far riposare in frigorifero.

Stendere la pasta frolla dello spessore di circa mezzo cm e rivestire uno stampo di 20 cm di diametro alzando molto bene i bordi.

Bucherellare la base e versare la ricotta, livellare e rifinire la crostata con le strisce.

Mettere il dolce in forno a 170° per circa 50 minuti, regolatevi sempre con i vostri forni per tempi e temperature.

Quandotorta_alla_ricotta sarà cotta lasciarla riposare almeno una notte a temperatura ambiente.

Il giorno dopo sarà molto più buona e la ricotta più compatta, spolverizzare con lo zucchero a velo e servire.

Comments are closed.

Search
Categories