Warning: Declaration of WP_SimplePie_Blog_Item::get_id() should be compatible with SimplePie_Item::get_id($hash = false) in /membri/casadiloly/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-blogitem.php on line 24

Warning: Declaration of WP_SimplePie_Blog_Item::get_links($linktypes) should be compatible with SimplePie_Item::get_links($rel = 'alternate') in /membri/casadiloly/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-blogitem.php on line 24

Warning: Declaration of Blogger_Import_List_Table::prepare_items($blogs, $JSInit) should be compatible with WP_List_Table::prepare_items() in /membri/casadiloly/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-table.php on line 14
STRUDEL DI SALSICCIA E RICOTTA | Le Ricette di Pane, Amore e fantasia
Crea sito

STRUDEL DI SALSICCIA E RICOTTA

Strudel di Salsiccia e Ricotta
Ingredienti:
200 gr. di pasta sfoglia fresca o surgelata, 1 cipolla, 100 gr. di pomodorini ciliegia, 400 gr. di salsiccia tipo luganega, 250 gr. di ricotta, 1 cucchiaio di semi di finocchio (facoltativo), 1 dl. di vino bianco secco, 1 uovo, 2 cucchiai di latte, 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, q.b. di sale e pepe.
Preparazione:
pulite la cipolla e tritatela (io ne ho usata una piccola), spellate la salsiccia e sbriciolatela grossolanamente, lavate i pomodorini, asciugateli e divideteli a metà. In una padella antiaderente rosolate la cipolla con i 4 cucchiai di olio, unite la salsiccia e fatela soffriggere per circa 5 minuti a fuoco vivo, versate il vino e lasciatelo evaporare, aggiungete i pomodorini (io li ho spellati), il sale e il pepe se occorre (vi consiglio di assaggiare prima, perchè la salsiccia già li contiene) e cuocete per circa 10 minuti a fiamma media, mescolando spesso, finchè il sugo risulterà asciutto. Versate la salsiccia cotta in una ciotola, aggiungete poi la ricotta, i semi di finocchio a piacere, il sale se occorre e mescolate bene il tutto. Stendete la pasta sfoglia su una placca ricoperta con carta da forno bagnata e strizzata, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e spennellatelo con l’albume leggermente sbattuto (tenete da parte il tuorlo), distribuite il ripieno al centro della pasta lasciando un bordo libero di circa 2 cm., arrotolate la sfoglia sul ripieno e sigillate le estremità. Mescolate il tuorlo con il latte e spennellate la superficie dello strudel. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 25-30 minuti. Togliete lo strudel dal forno, tagliatelo a fette e servitelo tiepido.