Crea sito

TIGELLE di Giovanni Gandino (DETTO FATTO)

Le tigelle, da riempire con quello che più ci piace.tigelle

INGREDIENTI:

UN KG DI FARINA DEBOLE
200 ML DI LATTE
100 G DI STRUTTO
20 G DI LIEVITO
300 ML DI ACQUA TIEPIDA
10 G DI SALE
1.Sciogliere il lievito con un po’ di acqua tiepida quindi unire tutti gli ingredienti e lavorare con le mani fino a ottenere un impasto liscio e morbido
(Per farina debole intendo la classica farina che si compra al supermercato sia essa 0 oppure 00. La forza di una farina è determinata dal suo contenuto proteico. Una farina è debole quando assorbe pochi liquidi nell’impasto, forma una massa di glutine ridotta e durante la lievitazione trattiene meno gas)
2.Lasciare riposare l’impasto per 30 minuti coperto con uno strofinaccio o con foglio di nylon
(L’impasto deve essere morbido, liscio, asciutto ed elastico)
3.Stendere l’impasto di uno spessore di circa 1 centimetro quindi, con l’aiuto di un coppapasta, ricavare dei cerchi di 5-6 centimetri di diametro
4.Cuocere le tigelle nella tigelliera oppure in padella per 4-5 minuti per lato

Comments are closed.

Search
Categories