Warning: Declaration of WP_SimplePie_Blog_Item::get_id() should be compatible with SimplePie_Item::get_id($hash = false) in /membri/casadiloly/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-blogitem.php on line 24

Warning: Declaration of WP_SimplePie_Blog_Item::get_links($linktypes) should be compatible with SimplePie_Item::get_links($rel = 'alternate') in /membri/casadiloly/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-blogitem.php on line 24

Warning: Declaration of Blogger_Import_List_Table::prepare_items($blogs, $JSInit) should be compatible with WP_List_Table::prepare_items() in /membri/casadiloly/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-table.php on line 14
PIZZA PARIGINA | Le Ricette di Pane, Amore e fantasia
Crea sito

PIZZA PARIGINA

La pizza parigina è una delle più classiche pizze rustiche appartenenti alla cucina e alle tradizioni Napoletane, per ogni rosticceria e bar che si rispetti.
Ipizza parigina1n realtà, anche un’ottima cena da preparare (magari in anticipo, scaldandola qualche minuto prima di servirla) per un party informale con gli amici.

INGREDIENTI:

Per la base: 350 gr di farina 00, 200 ml circa di acqua, ½ cubetto di lievito, sale q.b., 1 cucchiaio di olio extra vergine
Per il ripieno: 300 gr di pomodori pelati, 250 gr di provola sgocciolata (meglio se tenuta in frigo qualche ora prima dell’utilizzo), 150 gr di prosciutto cotto in fette sottili, olio q.b., sale q.b.
1 rotolo di pasta sfoglia
1 uovo per spennellare

PREPARAZIONE:

1.    Preparare la pasta per la pizza che fungerà da base: disporre la farina a fontana su una spianatoia, versarvi al centro il lievito disciolto in un po’ d’acqua tiepida, unire il sale e l’olio e lavorare energicamente. Continuare a lavorare per circa 20 minuti aggiungendo l’acqua tiepida un po’ alla volta finché l’impasto non sarà compatto, liscio ed elastico. Lasciare lievitare il panetto in ambiente tiepido, coperto da uno strofinaccio pulito, per circa 2 ore
2.    Quando l’impasto sarà ben lievitato, stenderlo su una teglia rettangolare 34 x 24 unta con un po’ d’olio (o foderata di carta forno) facendo salire un po’ d’impasto anche lungo i bordi
3.    Condire i pomodori pelati con un po’ d’olio e sale. Coprire lo strato di pasta di pizza con metà dei pelati, aggiungere anche uno strato di prosciutto cotto in fette e uno di provola sempre in fette sottili. Ricoprire il tutto con i restanti pomodori pelati
4.    A questo punto chiudere tutto con uno strato di pasta sfoglia.  Far aderire i bordi della pizza con quelli della sfoglia, sigillare bene, bucherellare la sfoglia con i denti di una forchetta e poi spennellarla con un uovo battuto.
5.    Infornare a 200° (forno già caldo) per 25-30 minuti (controllate la cottura che dipenderà molto dal vostro forno, la sfoglia deve dorarsi ma non bruciarsi). Sfornare e lasciare intiepidire per qualche minuto prima di servire.