Crea sito

Archive for the ‘Secondi piatti’ Category

MOZZARELLA ALLA PIZZAIOLA

Questa ricetta dà il suo miglior risultato con il fior di latte o la mozzarella di bufala a patto che questa sia spremuta bene per togliere la gran parte di latte in eccesso che potrebbe rovinare la ricetta durante la cottura. Consiglio quindi di tagliare a fette la mozzarella e metterla in un colino affinchè perda i liquidi in eccesso.     Questa ricetta dà il suo miglior risultato con il fior di latte o la mozzarella di bufala a patto che questa sia spremuta bene per togliere la gran parte di latte in eccesso che potrebbe rovinare la ricetta durante la cottura. Consiglio quindi di tagliare a fette la mozzarella e metterla in un colino affinchè perda i liquidi in eccesso.                                                                                                                          INGREDIENTI:pizzaiola (1)

700 g di mozzarella, 250 g di pomodori pelati, 2 spicchi di aglio, Olio extravergine d’oliva q.b., Origano q.b., Peperoncino q.b., Sale q.b.                                                                                                                                                                                                Preparazione:
Tagliate a fette la mozzarella. Fate imbiondire l’aglio in una padella con dell’olio, dopodiché versate i pomodori pelati. Salate e aggiungete l’origano e il peperoncino. Fate cuocere la salsa. Qualche minuto prima di spegnere, adagiate le fette di mozzarella. Rigiratele, badando che filino e non si sciolgano. Servitele coperte del sughetto di cottura.

BOCCONCINI DI POLLO AL FORNO

bocconcini di pollo

INGREDIENTI •250 g di petto di pollo •1 uovo •1 cucchiaio di latte •pepe •100 g di pangrattato •20 g di Parmigiano Reggiano •2 cucchiai d’olio extravergine di oliva •sale INFORMAZIONI •2 persone •350 Kcal a porzione •difficoltà facile •pronta in 45 minuti •ricetta light •si può preparare in anticipo •si può mangiare fuori PREPARAZIONE •Tagliare il pollo in pezzetti di un paio di centimetri di lato, rimuovendo eventuali nervature o parti grasse. •In un piatto rompere l’uovo, unire un cucchiaio di latte, una grattugiata di pepe e sbattere con una forchetta. •In un altro piatto versare il pangrattato e miscelarlo al Parmigiano Reggiano grattugiato. •Prendere i pezzetti di pollo, passarli nell’uovo, quindi nel pangrattato e metterli in un piatto. •Disporre i bocconcini di pollo in una teglia ben unta, cospargerli con un filo d’olio, rotolarli in modo che ne siano cosparsi e salare. •Infornare la pirofila a 180° con cottura ventilata per 15 minuti circa, girando i bocconcini a metà cottura. •Trascorso il tempo indicato assaggiare e verificarne la cottura. •Sfornare e servire immediatamente.

PETTO DI POLLO AL LIMONE E SENAPE

pettodipolloallimone esenape

Ingredienti: •4 fettine di petto di pollo •1 limone non trattato •un cucchiaio di senape •farina q.b. •olio e.v.o. q.b. •1 spicchio d’aglio •sale e pepe Per prima cosa in una ciotolina creiamo un’emulsione con un cucchiaio di senape e il succo di mezzo limone, sbattendo bene con un piccola frusta finchè la senape non si scioglie. Spennelliamo quindi ogni fettina di petto di pollo con questa miscela e li passiamo poi nella farina. Nel frattempo scaldiamo una padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio e, quando è calda, ci adagiamo sopra i petti di pollo. Saliamo e pepiamo portando a cottura con un pò d’acqua se serve. Quando i petti sono pronti li togliamo dal fuoco, togliamo lo spicchio d’aglio e nella stessa padella uniamo al fondo di cottura il succo del mezzo limone rimasto e la buccia dello stesso grattugiata. Facciamo andare sul fuoco per qualche minuto e serviamo sopra i nostri petti per insaporirli…una delizia!!

AGNELLO CON PISELLI E CACIO

agnello con piselli e cacio
INGREDIENTI: 1 kg di capretto
40 g di lardo
una cipolla
200 g di pisellini sgranati (anche surgelati)
2 uova
60 g di pecorino
un ciuffo di prezzemolo
vino bianco
mezzo limone
olio extravergine di oliva
sale
pepe
PREPARAZIONE: 1) Tagliate a pezzi non troppo grandi (6-7 cm) il capretto o fatevelo tagliare dal macellaio; lavate i pezzi con cura e asciugateli.
2) Fate rosolare uniformemente i pezzi di capretto in una casseruola con 4 cucchiai circa di olio e il lardo tritato (potete
sostituirlo con la stessa quantità di pancetta). Salatelo, pepatelo, sgocciolatelo con un mestolo forato e tenetelo da parte.
3) Nella stessa casseruola fate soffriggere la cipolla affettata sottile a fuoco molto basso, versando di tanto in tanto qualche
cucchiaio di acqua, finchè sara morbida.
4) Rimettete i pezzi di capretto nella casseruola con la cipolla e bagnateli gradualmente con un bicchiere di vino bianco.
Proseguite la cottura per circa un’ora e mezzo, bagnando di tanto in tanto con poca acqua bollente.
5) Nel frattempo scottate i pisellini in abbondante acqua bollente salata e sgocciolateli. Un quarto d’ora prima di terminare la
cottura del capretto, unite i pisellini e mescolate con cura.
6) Sbattete le uova con qualche goccia di succo di limone, sale, abbondante pepe appena macinato, il prezzemolo tritato e il
pecorino grattugiato. Spegnete il fuoco sotto il capretto, versatevi il composto di uova, mescolate e servite.

CARCIOFI RIPIENI

carciofi ripieniIngredienti: 8 carciofi, pane grattugiato casereccio, formaggio pecorino grattugiato ,3 uova, uno ciuffo di prezzemolo, sale, pepe, olio di oliva.
Preparazione: Pulite i carciofi dalle foglie dure e dalle punte lasciando qualche centimetro di gambo, quindi, metteteli in acqua acidulata con il succo del limone per pochi minuti.

Mettete in una ciotola il pecorino grattugiato, il pangrattato, le uova, il prezzemolo tritato, sale e pepe e amalgamate bene.

Aprite al centro i carciofi e riempite con l’impasto preparato. Poneteli dritti, in una teglia a bordi alti, irrorateli di olio e copriteli a filo con acqua. Aggiungere la cipolla affettata, il resto del prezzemolo e lasciate cuocere per circa trenta minuti a fuoco medio.

Una variante molto gustosa si ottiene aggiungendo all’impasto per il ripieno della carne macinata.

Search