Crea sito

Archive for the ‘Primi Piatti’ Category

SPAGHETTI AGLIO, OLIO E PANGRATTATO

spaghetti aglioolioepangrattato

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
350g spaghetti
2 o 3 spicchi d’aglio
20g pangrattato
Olio, sale grosso q.b.

PREPARAZIONE
Mettere a bollire dell’acqua salata, quando bolle aggiungere gli spaghetti e far cuocere per il tempo indicato sulla confezione.
Mettere in una padella una buona quantità d’olio e gli spicchi d’agli tagliati a pezzettini, cinque minuti prima che gli spaghetti siano pronti far cuocere l’aglio fino a che non si colora.
In un’altra pentola mettere il pangrattato, farlo annerire mentre si saltano gli spaghetti con il condimento d’olio e aglio, poi aggiungere il pangrattato.

SPAGHETTI AI WURSTEL

spaghettiewustel

Una ricetta da fare quando si ha voglia di stuzzicare qualcosa in compagnia. Ingredienti: 180 g di spaghetti 1 confezione di wurstel olio 1/2 cipolla passata di pomodoro qb 1 spicchio di aglio peperoncino qb ketchup qb sale Preparazione: Tagliare a pezzi i wurstel. Inserire in ognuno tre spaghetti crudi. Nel frattempo mettere a bollire una pentola con l’acqua già salata e successivamente far cuocere gli spaghetti con i wurstel infilzati. Per la salsa al pomodoro soffriggere la cipolla e unire la passata. Scolare la pasta e condirla con il sugo e una spruzzata di ketchup. Mescolare il tutto con un pizzico di peperoncino e impiattare.

SARTU’ DI RISO

sartùdiriso

(per una teglia di diametro 26 cm) ■500 gr di riso ■250 gr di polpa di pomodoro ■4 uova bollite ■100 gr di provola (o mozzarella) ■prosciutto cotto ■50 gr di pisellini surgelati ■200 gr di ragù (io ne faccio in quantità industriali e lo congelo nelle vaschette) ■pan grattato, formaggio grattugiato, sale e olio qb Preparate il ragù (in una pentola mettete dell’olio, sedano, carota e cipolla tritati finemente, fate appassire un pò e aggiungete la carne tritata e un pò di salsiccia sbriciolata. Fate rosolare bene il tutto (se volete sfumate con un pò di vino rosso) e aggiungete la polpa di pomodoro, un pò di concentrato di pomodoro, salate e fate cuocere finchè il sugo non sarà ben ristretto)Preparate il risotto al pomodoro In una pentola scaldate un pò d’olio, una cipolla tritata molto finemente, aggiungete il riso e fatelo tostare fino a quando non diventerà quasi trasparente. Aggiungete la polpa di pomodoro e l’acqua bollente necessaria per farlo cuocere (al dente).Ungete con un pò di olio (o burro) una teglia, ricopritela con il pan grattato. Aggiungete e livellate metà del riso con il pomodoro e adagiatevi sopra le uova tagliate a fettine, il ragù con i piselli, il formaggio e il prosciutto cotto. Ricoprite con il riso rimasto. Cospargete la superficie con pan grattato, formaggio grattugiato e un filo d’olio (o burro). Passate in forno a 200° fino a doratura. (Io l’ho passato in microonde alla massima temperatura + grill per 10 minuti). Buon appetito!

ORECCHIETTE CON PESTO DI PISTACCHI

Orecchiette-con-pesto-di-pistacchi-
Ingredienti (per 4 persone):

400 gr di orecchiette integrali
80 gr di pistacchi
80 gr di pinoli
Basilico
Parmigiano reggiano
Olio d’oliva extravergine
Sale e pepe q.b.
Per preparare la ricetta delle orecchiette integrali con pesto di pistacchi, iniziare a tritare gli ingredienti per il pesto. Sgusciare quindi i pistacchi e immergerli per qualche minuto in acqua calda, nel frattempo tritare con il mixer i pinoli, il basilico, i pistacchi e aggiungere il parmigiano e l’olio d’oliva extravergine e un pizzico di sale fino ad ottenere una crema densa e morbida.
A parte lessare e scolare le orecchiette integrali e, appena cotte, condirle con il pesto di pistacchi. Aggiungere, infine, una fogliolina di basilico fresco a crudo e buon appetito.

CARBONARA SENZA UOVA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE • mezze maniche 360g • guanciale 150g • ricotta 100g • latte un bicchiere • zafferano una bustina • olio evo q.b. • pepe nero q.b. • parmigiano q.b. • sale q.b. PREPARAZIONE Mettere a bollire l’acqua nel frattempo tagliare il guanciale a listarelle, diluire la ricottina in una ciotolina (si trovano in commercio ricottine confezionate da 100g) con il latte dove e stato fatto sciogliere lo zafferano, aggiungere al composto il parmigiano il pepe e tenere da parte (la consistenza deve essere come quella delle uova sbattute). Quando l’acqua bolle aggiungere il sale e cuocete la pasta. In un tegame che possa contenere la pasta versate un pò di olio e fate rosolare il guanciale, scolate la pasta mantenendo un pò della sua acqua di cottura versate la pasta nel tegame con il guanciale e fate saltare per un minuto aggiugcarbonara senza uovaendo se necessario l’acqua di cottura togliere il tegame dal fuoco e versare il composto della ciotolina nel tegame fate amalgamare bene e servire a piacere una macinata di pepe.

PENNE AI SAPORI INVERNALI

Dosi per 4 persone –penne_inv Ingredienti: 350 g penne 20 g funghi secchi Olio Burro 1 cipolla 200 g carne macinata 1 scatola di pomodori pelati 1 Vino bianco 1/2 bicchiere brodo Sale Peperoncino Parmigiano grattugiato Preparazione: Fate ammorbidire i funghi in acqua tiepida e poi tritateli. A parte fate rosolare una cipolla affettata con 2 cucchiai di olio e un poco di burro. Quando il tutto sarà rosolato, aggiungete la carne e i funghi tritati, e fate rosolare per altri 5 min. Poi aggiungete il vino, i pelati, il brodo, il sale, il peperoncino e cuocete tutto a fuoco lento per circa 1 ora e mezza. Cuocete la pasta e conditela con il sugo preparato e con abbondante formaggio.

Spaghetti procidana alla Pescatora Povera

spaghettiallapescatorapovera

Ingredienti per 4 persone:
400 gr spaghetti
400 gr alici fresche già pulite
300 gr peperoncini verdi
10 pomodorini ( tipo ciliegina o datterini )
Aglio
Olio d’oliva q.b.
½ bicchiere di vino bianco secco
prezzemolo

Preparazione:
In una padella soffriggere due spicchi d’aglio ( divisi a metà ) nell’olio . Intanto privare i peperoncini dei semi e dividere a metà i pomodorini. Quando l’aglio comincia ad imbiondire aggiungere nella padella i peperoncini , bagnare con il vino bianco e lasciar evaporare, proseguire la cottura per altri 10 min, quindi aggiungere i pomodorini. Continuare la cottura, tenendo la padella coperta, per altri 10 min.
Intanto mettere a bollire l’acqua in una pentola, appena arriva a bollore calare la pasta.
Un minuto prima di scolare la pasta al dente riscaldare il sugo di peperoncini e aggiungere le alici , aggiustare di sale. Una volta scolata la pasta aggiungerla nella padella e mantecare a fuoco forte per un paio di minuti. Infine cospargere di prezzemolo tritato e quindi servire.

Note: le alici devono essere aggiunte poco prima di mettere la pasta nella padella poiché devono cuocere molto poco per non rovinarne il sapore e per evitare che si rompano troppo.

PENNE PANCETTA E PHILADELPHIA

penne pancettaphiladelphia
INGREDIENTI: per 3 persone: 2 panetti di Philadelphia (160gr) 270gr di pasta 150gr di pancetta mezzo bicchiere d’acqua di cottura 1 filo d’olio sale, pepe q.b. PREPARAZIONE:
in una pentola antiaderente fate rosolare la pancetta con un filo d’olio fino a renderla bella dorata. Aggiungere Pholadelphia e fatelo sciogliere con mezzo bicchiere d’acqua di cottura della pasta. Intanto cuocete la pasta al dente in abbondante acqua salata. Unite la pasta alla crema di Philadelphia e pancetta e amalgamate bene il tutto. Pepe a piacere.

FARFALLE AL SALMONE

farfalle-al-salmone
Ingredienti: 400 gr. di pasta (farfalle, pennette…) – 150 gr. di salmone – un porro medio – una confezione di panna per cucinare 50 gr di burro – due cucchiai di olio – un cucchiaio di ketchup – mezzo bicchierino di cognac – parmigiano – prezzemolo – sale e pepe.

Metti in un tegame il porro tagliato sottile, e lascia appassire a fuoco lento con burro e olio. Unisci il salmone tagliato a pezzettini, lascia cuocere per 5 minuti. Aggiungi il liquore, lascia leggermente sfumare, e successivamente la panna con il ketchup. Nel frattempo cuoci la pasta e scola al dente.
Manteca il tutto per qualche minuto a fuoco lento (vedi foto a lato), e aggiungi il parmigiano, il sale e il pepe, e in ultimo una spolveratina di prezzemolo.

CALAMARATA

pasta-con-calamari
INGREDIENTI: 300gr pasta tipo calamarata 4 calamari di media grandezza – 10 pomodorini – mezza cipolla – 50 g. di pecorino grattugiato – due alici sotto sale – uno spicchio di aglio – prezzemolo q.b.- olio di oliva – vino bianco q.b. – pochissimo sale, pepe e del peperoncino.

Pulisci i calamari, ritaglia i ciuffi a pezzetti e le cuffie a rondelle.
Trita finemente l’aglio e la cipolla, e metti il tutto in una padella assieme ad un filo di olio di oliva, poco pepe, del peperoncino e le alici sfilettate. Lascia imbiondire leggermente e aggiungi i calamari. Lascia cuocere fino a quando una buona parte dell’acqua rilasciata non sarà evaporata. Aggiungi del vino bianco, lascia evaporare l’alcool e aggiungi i pomodori tagliati in quattro parti. Aggiungi pochissimo sale.
Pasta con i calamari
Se i calamari sono freschi e teneri, in generale il tempo totale di cottura dovrebbe essere di circa mezz’ora. Verifica se il calamaro è tenero infilzandolo con una forchetta o assaggia!
Cuoci la pasta e scola al dente nella padella del sugo*. Manteca per un paio di minuti, spengi il fuoco, aggiungi il formaggio, mescola e in ultimo aggiungi una manciatina di trito di prezzemolo. * Se il sugo dovesse sembrarti troppo ristretto, aggiungi un poco di acqua.

Search