Crea sito

Archive for the ‘Pan di Spagna’ Category

Ricetta pan di Spagna classico con tabella delle quantità e delle porzioni

Vi capita mai di dover preparare un pan di Spagna in una certa teglia e di chiedervi? “Di quante uova devo farlo? Per quante persone sarà sufficiente?”. Vi lascio di seguito la ricetta del Pan di Spagna classico con tabella delle quantità e delle porzioni che a me è sempre molto utile. Le porzioni  si riferiscono a un post-pranzo, quindi porzioni medio/piccole.

Tortiera tonda:

  • 14 cm: 3 uova, 90 gr di zucchero, 90 gr di farina ___ circa 10 persone
  • 18 cm: 4 uova,120 gr di zucchero, 120 gr di farina ___ 15 persone
  • 20-22 cm: 5 uova, 150 gr di zucchero, 150 gr di farina ___ 20 persone
  • 24-25 cm: 6 uova, 180 gr di zucchero, 180 gr di farina ___ 28 persone
  • 26-28 cm: 7 uova, 210 gr di zucchero, 210 gr di farina ___ 35 persone
  • 30 cm: 8 uova, 240 gr di zucchero, 240 gr di farina ___ 40 persone
  • 36 cm: 10 uova, 300 gr di zucchero, 300 gr di farina ___ 58 persone
  • Tortiera rettangolare:
    • 13×24 cm: 6 uova, 180 gr di zucchero, 180 gr di farina ___ 28 persone
    • 23×30 cm: 9 uova, 270 gr di zucchero, 270 gr di farina ___ 45 persone
    • 25×35 cm: 10 uova, 300 gr di zucchero, 300 gr di farina ___ 58 persone
  • Benché è risaputo che nel Pan di Spagna non va il lievito, se non vi sentite sicure potete aggiungerne una punta di cucchiaino, ma non esagerate, altrimenti otterrete l’effetto contrario, il Pan di Spagna lieviterà meravigliosamente durante la cottura e una volta tolto dal forno si sgonfierà tristemente!
  • Procedimento:
  • Imburrare e infarinare la tortiera e pesare gli ingredienti.
  • Montare le uova (rigorosamente a temperatura ambiente) con lo zucchero per almeno 15 min. con uno sbattitore elettrico alla massima velocità, finché non si forma una spuma chiara e soda, passaggio fondamentale per far venire bene il pan di spagna.
  • Accendere il forno a 180 °.
  • Aggiungere la farina setacciata (se avete deciso di utilizzare il lievito setacciatelo con la farina) poco per volta. Io amalgamo con lo sbattitore alla velocità minima, muovendolo con molta delicatezza dal basso verso l’alto.
  • Versare l’impasto nella tortiera e infornare in forno statico già caldo a 180° per 35 – 40 min., dipende dal forno. Controllare comunque la cottura con il classico stecchino di legno: bucare il pan di Spagna ed estrarlo, se risulta completamente asciutto il dolce è cotto.
  • Lasciarlo intiepidire, sformarlo dalla teglia e farlo raffreddare completamente su una grata.
  • Buon Appetitopandispagnasuova
Search