Crea sito

Archive for the ‘DOLCI’ Category

SFOGLIATELLE FROLLE NAPOLETANE RIPIENE

INGREDSfogliatelle-FrolleIENTI PER LA PASTA FROLLA
400 G DI FARINA
200 G DI BURRO
200 G DI ZUCCHERO
3 TUORLI
BUCCIA DI 1 LIMONE
SALE Q.B.

INGREDIENTI PER LA FARCITURA
300 G DI SEMOLINO
900 G DI ACQUA
SALE Q.B.
300 G DI RICOTTA OVINA
225 G DI ZUCCHERO A VELO
1 UOVO
2 TUORLI
1 CUCCHIAIO DI LATTE
25 G DI CEDRO CANDITO
50 G DI ARANCIA CANDITA
ESSENZA DI VANIGLIA Q.B.
CANNELLA IN POLVERE Q.B.                                                                                                                                                             1.Mettiamo a cuocere il semolino in acqua bollente salata per 5 minuti mescolando continuamente.
2.Mescoliamo la ricotta con lo zucchero a velo
3.Uniamo l’essenza di vaniglia e la cannella
4.Aggiungiamo l’uovo sbattuto
5.E i canditi
6.Mescoliamo la ricotta con il semolino freddo, finché non raggiungiamo una consistenza piuttosto solida, in modo che il ripieno possa essere messa nei dischi di frolla senza colare.
7.Dividiamo la frolla in palline (ne verranno 15/16) e la stendiamo.
8.Farciamo i dischi con un cucchiaio di farcia
9.Spennelliamo con i tuorli d’uovo sbattuti con un po’ di latte
10.E inforniamo finché non saranno ben dorate: indicativamente, per 40 minuti a 180 gradi.
11.Completiamo con zucchero a velo.

 

CIAMBELLONE… il dolce di Franco Aliberti (DETTO FATTO)

INGREDIENTI PER L’IMPASTO
4 UOVA
300 G DI ZUCCHERO
MEZZO BACCELLO DI VANIGLIA ciambellone detto fatto
UN G DI SALE
160 G DI OLIO D’OLIVA
200 G DI FRAGOLE
250 G DI FARINA 00
80 G DI FECOLA
1.Montare le uova con lo zucchero, vaniglia e sale
2.Unire a filo l’olio d’oliva
3.unire il succo di fragole
4.aggiungere la farina e la fecola setacciati
5.Inserire nello stampo e cuocere a 170° per 25′ circa

INGREDIENTI PER LA CREMA LEGGERA ALLE FRAGOLE
20 G DI SCARTI DI SUCCO DI FRAGOLE
10 G DI MIELE
10 G DI COLLA DI PESCE
350 G DI CIOCCOLATO BIANCO
20 G DI BURRO DI CACAO
400 G DI PANNA LIQUIDA
100 G DI ACQUA
6.mettere i semini in un po’ d’acqua. In questo modo creeremo un’acqua aromatizzata alle fragole
7.Portare a bollore l’acqua con il recupero del succo di fragole
8.Lasciare in infusione per 10 minuti
9.Filtrare e unire il miele
10.aggiungere la colla di pesce già messa in acqua fredda
11.Versare sul cioccolato fuso emulsionando a mano
12.Aggiungere infine la panna liquida fredda e mixare
13.mettere in un contenitore ermetico e lasciar in frigo a raffreddare

INGREDIENTI PER LA GLASSA
50 G DI ZUCCHERO
5 G DI COLLA DI PESCE
400 G DI CIOCCOLATO BIANCO
100 G DI SUCCO DI MIRTILLO
100 G DI ACQUA
14.portare a bollore acqua e zucchero
15.sciogliere la colla di pesce
16.emulsionare con il cioccolato
17.Per colorarla sporcare con succo di mirtillo
18.tagliare in due orizzontalmente la ciambella
19.farcirla con la crema
20.glassarla

PLUM CAKE ALLO YOGURT

plumcake

Ingredienti:

  • 250 gr. di farina
  • 250 gr. di yogurt intero
  • 2 uova
  • 100 gr. di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di zucchero vanigliato
  • 60 gr. di olio extra vergine di oliva
  • una bustina di lievito
  • la buccia grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale

Per prima cosa, accendi il forno a 170/180 gradi e fodera il tuo stampo da cake (25 x 12 cm) con un foglio di carta da forno.
In una ciotola capiente, monta le uova insieme ai due tipi di zucchero ed alla buccia grattugiata di limone.
Quando il composto di uova e zucchero diventa spumoso e leggero, aggiungi la farina setacciata insieme al lievito e ad un pizzico di sale. Unisci l’olio, continuando a girare, ed infine lo yogurt.
Versa l’impasto nello stampo per cake, infornalo e lascialo cuocere a 170/180 gradi per 45 minuti circa. Verifica la cottura con la famigerata prova stecchino, spegni il forno e lascia il plum cake intiepidire prima di sfornarlo.

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

 zeppole di san giuseppe
Ingredienti:
250 ml di acqua
70 gr di burro a pezzetti
150 gr di farina
3 uova medio grandi
limone grattugiato
40 gr di zucchero
sale ( un pizzico)
Preparazione:
Collocate in un tegame capiente e alto, l’acqua,con dentro il burro e il sale, portare il tutto a abolizione e appena si scioglie il burro, levare dal fuoco e versare in un solo colpo la farina e con un cucchiaio di legno mescolare rapidamente fino a formare una palla.
riportate il tutto di nuovo sul fuoco molto dolce, finche il nel fondo si
formerà una patina bianca, naturalmente dovrete sempre girare, poi togliete dal fuoco, e velocemente inserire lo zucchero mescolate il tutto, travasate l’impasto fatta a palla in una ciotola capiente e alta e fatela intiepidire .Appena sarà tiepida mettere il limone grattugiato,mescolare e una alla volta inserire le uova( mi raccomando mettere l’ altro uovo quando il primo sarà ben assorbito, potete aiutarvi con lo sbattitore, che e molto più comodo e veloce:
l’ impasto deve essere abbastanza consistente . Mettete l’impasto in una sacca da pasticceria con il beccuccio a stella,usate la misura più grande, con la carta forno disponete prima dei quadrati sui quali dovrete fare un giro d’ impasto lasciando un bel buco al centro tipo ciambelline
Riempite la padella di olio per friggere potete usare quello di arachidi o di girasole,appena sarà pronto,ovviamente non deve essere molto bollente( fate delle prove immergendo dei piccoli pezzi d’impasto) prendete il quadrato di carta forno dove avete posizionato la ciambellina buttatela piano piano nell’olio e appena la carta si stacca togliete dall’olio,e proseguite la cottura delle zeppole che devono friggere lentamente, consentendo cosi di girare le zeppole più volte in modo che si gonfiano uniformemente, e non diventino subito scure, appena pronte toglierle e metterle su carta assorbente da cucina, dopo potete immergerle nello zucchero per chi lo desidera altrimenti farcite con crema pasticcera inserita in una sacca da pasticcere riempite il centro e se volete potete anche farcirle con la crema, alla fine mettete su una ciliegina per decorare.

TIRAMISU’ SENZA UOVA

 

INGREDIENTI PER 6 PERSONE: 500 gr. mascarpone | Pan di Spagna senza uova | 150 gr. panna fresca da montare | 150 gr. zucchero | caffè zuccherato | cacao amaro in polvere Lavorare il mascarpone insieme allo zucchero fino a quando il composto non diventerà liscio e cremoso. Montare la panna ed amalgamarla con cura al mascarpone, senza farla smontare. Preparare la teglia, tonda o rettangolare a seconda della forma del Pan di Spagna, e iniziare a comporre il dolce. Tagliare il Pan di Spagna in due strati, in senso orizzontale e bagnarne uno con il caffè, quindi posizionarlo sul fondo della teglia, precedentemente ricoperta con pochissima crema. Ricoprire questo primo strato con metà della crema e dare una spolverata di cacao. Bagnare la seconda parte di Pan di Spagna con il caffè rimasto e spalmarvi la crema rimasta, quindi spolverizzare abbondantemente con il cacao amaro. Tenere in frigo per qualche ora prima di servire.

MARGHERITE GOLOSE (Detto Fatto)

INGREDIENTI:
UN SACCHETTO DI MARSHMALLOW margherite golose
200 G DI CIOCCOLATO FONDENTE
MEZZO CEDRO CANDITO
UN SACCHETTO DI CARAMELLE GOMMOSE
1. Sciogliete la cioccolata a bagnomaria o al microonde
2. Versate il cioccolato negli stampini di silicone
3. Lasciate raffreddare in luogo fresco
4. Nel frattempo con uno stampino a forma di fiore ritagliate i marshmallow.
Per potergli ritagliare dovete usare dei marshmallow a semisfera e non quelli cilindrici classici. Potete trovarli anche nei grandi supermercati. Lo stampino d’acciaio invece è quello che si usa per i biscotti
5. Con lo spelucchino dritto praticate delle leggere incisioni tra i petali, per accentuarne la forma.
6. Asportate con un cucchiaio parisienne piccolo o con la punta di un cucchiaino un pezzetto di caramella dal centro.
7. In questo punto in cui la caramella è appiccicosa, inserite come pistillo un pezzetto di marshmallow di un altro colore arrotolato su se stesso oppure una caramellina tonda gommosa o ancora un confetto di cioccolato.
8. Estraete dallo stampo di silicone il cioccolatino indurito e sistematelo in un pirottino.
9. Dal cedro candito ricavate delle foglie aiutandovi con il coltello
10. Inserite le foglie nello stuzzicadenti
11. Incastrate il fiore sull’estremità in alto dello stuzzicadenti e piantate l’altra estremità nel vasetto di cioccolato.

MERINGATA AL LIMONE

INGREDIENTI: 4 uova 250 gr di zucchero 250 gr di burro la scorza di 2 limoni il succo di 1 limone 250 gr di farina 2 cucchiaini di lievito Per lo Sciroppo: il succo di 1 limone 4 cucchiai di zucchero Per la Crema inglese: 4 tuorli 4 cucchiai di zucchero 500 ml di latte 1 fialetta di vanillina 300 gr di mascarpone meringhe qb PREPARAZIONE: Setacciare lievito e farina in una ciotola, quindi aggiungere la scorza di limone, lo zucchero, il burro e le uova. Mescolare bene. Trasferire il composto in una tortiera rivestita con carta forno e cuocere a 180° ventilato per 25-30′. Intanto preparare lo sciroppo mescolando il succo del limone e lo zucchero. Una volta pronta la torta, spennellarla con lo sciroppo. Farla raffreddare e tagliarla in due. Per la crema inglese al limone: Montare i tuorli con lo zucchero e stemperare il composto con il latte. Mettere la casseruola sul fuoco continuando a girare e facendo attenzione al calore del fuoco perche’ se troppo alto fa impazzire la crema. Lasciare cuocere per una decina di minuti,senza che prenda bollore, poi quando la crema inizia a addensare, toglierla dal fuoco, aggiungere la scorza di limone, continuando a mescolare. Per la farcia: mescolare la crema inglese o la marmellata di limone con il mascarpone. Farcire la torta con la crema al mascarpone. Ricoprire con altra crema la superficie della torta e anche i bordi e fare aderire su questi ultimi le mandorle a lamelle. Completare con le meringhe e decorare infine con la scorza di limone a filetti.

CASSATA SICILIANA

INGREDIENTI X 4 PERSONE                                                                                                                                                         Ricotta 800 g – Cioccolato 100 g – Zucchero 500 g – Frutta candita 100 g . Vaniglia q.b. – Pandispagna 500 g Liquore dolce o rhum 1 bicchierino PREPARAZIONE: Mescolate la ricotta con lo zucchero, 1/2 cucchiaino di vaniglia, la frutta candita e il cioccolato tagliati a dadini, aggiungendo una goccia di liquore dolce Rivestite una tortiera a bordi alti con della carta forno facendo aderire ad essa, con la gelatina di frutta, alcune fette sottili di pan di spagna. Versate nella forma così ottenuta la crema di ricotta, chiudendo la parte superiore con un altro strato di pan di spagna. Mettete la tortiera in frigo e, dopo qualche ora, rovesciatela su un disco di cartone. Rivestite la torta con una glassa al pistacchio e decoratela con la frutta candita tagliata a fettine sottili.

KINDER FETTA AL LATTE

INGREDIENTI:(Per 8 persone) Per il ripieno: – 8 gr. Colla di Pesce – 350 ml. Panna Fresca Liquida – 180 gr. Latte Condensato – 1 cucchiaio Miele – 1/2 bustina Vanillina Per la base: – 4 Uova – 80 gr. Zucchero – 1 cucchiaio Miele – 35 gr. Farina – 25 gr. Cacao Amaro in polvere COME PREPARARE La Kinder Fetta al Latte Metti la colla di pesce in ammollo in acqua fredda. Scalda 50 ml. di panna e aggiungi la colla di pesce strizzata. Versa il latte, la panna con la colla di pesce, il miele e la vanillina in una ciotola e monta per 5 minuti. Lascia raffreddare in frigorifero per 5 minuti. Monta la panna rimasta. Aggiungi la panna al composto amalgamandola delicatamente. Lascia in frigorifero coperto con la pellicola trasparente. Prepara la pasta. Sbatti i tuorli con 30 gr. di zucchero e il miele per almeno 10 minuti. Monta gli albumi con il restante zucchero e aggiunili delicatamente ai tuorli. Aggiungi la farina setacciata e il cacao in polvere e amalgama. Versa metà dell’impasto in una teglia di 20*30 ricoperta di carta da forno e livellalo. Inforna a 220° per 7 minuti. Ribalta la pasta su un vassoio coperto di pellicola ed elimina la carta da forno. Spolverizza con poco zucchero semolato, coprila con la pellicola e lascia raffreddare. Inforna la seconda metà dell’impasto, copri con la pellicola e lascia raffreddare. Una volta fredda adagia la pasta su un foglio di carta forno. Spalma il ripieno con una spatola. Copri con la seconda parte di pasta. Copri con la pellicola e lascia riposare in frigorifero per 1 ora. Taglia a rettangoli e servi.

SFOGLIATELLA NAPOLETANA

Ingredienti 400 gr di farina 00 3 uova 250 gr di ricotta 150 gr di semolino 50 gr di zucchero semolato 100 gr di zucchero a velo 150 gr di canditi misti 170 gr di burro 1 fiala di essenza di vaniglia 1 pizzico di cannella 1 pizzico di sale Preparazione La prima cosa da fare è cuocere il semolino, versatelo a pioggia in 750 cc di acqua salata e bollente e poi mescolatelo ogni tanto, poi fatelo raffreddare completamente. Prendete una ciotola e mettete la farina, lo zucchero, un pizzico di sale, 100 gr di burro tagliato a pezzetti e un po’ di acqua fredda. Lavorate gli ingredienti energicamente fino ad avere un composto liscio ed elastico e non appiccicoso, poi formate una palla e fatela riposare in frigo per 30 minuti. In una ciotola sbattete insieme la ricotta, i canditi, la cannella, la vaniglia, lo zucchero a velo, 2 uova e il semolino, mescolate bene e poi fate riposare la crema in frigo. Stendete la pasta e fate due sfoglie rettangolari molto sottili di uguali dimensioni, mettete la metà del burro rimasto (35 gr) tra due sfoglie e poi stendetele con il mattarello, piegate la pasta e fatela riposare in frigo. Ripetete l’operazione, mettete il burro rimasto tra due sfoglie e poi piegatele nel verso contrario a quello precedente e fate riposare per altri 30 minuti in frigo. Stendete la pasta e fate dei rombi abbastanza grandi, farciteli con la crema di ricotta e poi arrotolateli, sigillate i bordi e man mano mettete le sfogliatelle su una teglia coperta di carta da forno. Pennellate le sfogliatelle con l’uovo sbattuto e poi cuocetele in forno a 200° per 20 minuti, poi altri 20 a 180° e, se occorre, completate con altri 10 minuti a 150°.

Search
Categories