Crea sito

Archive for ottobre, 2016

Sbriciolata alla ricotta e cioccolato

Per la base
300 g di di farina
100 g di zucchero
100 g di burro freddo
1 uovo
1 bustina di lievito per dolci
Per il ripieno
500 g di ricotta
150 g di zucchero
100 g di cioccolato fondente
zucchero a velo q.b.

sbriciolona alla ricotta e ciocco

 

 

 

 

 

In una ciotola prepariamo la farina, lo zucchero, il burro, l’uovo, il lievito e iniziamo ad impastare gli ingredienti: non dobbiamo creare una frolla, bensì lasciare il composto a briciole.

In un’altra ciotola lavoriamo la ricotta con lo zucchero fino ad avere un composto cremoso, aggiungiamo il cioccolato ridotto a scaglie e mescoliamo.

Imburriamo una teglia (a cerniera è più adatta) da 24 o 26 cm e versiamo 2/3 dell’impasto precedentemente preparato. Uniamo il composto di ricotta e cioccolato e livelliamolo per bene.

Ricopriamo con il rimanente impasto e cuociamo in forno statico a 180° per 40 minuti. Quando la superficie sarà dorata, la vostra sbriciolata sarà pronta. Appena tolta dal forno, sarà ovviamente molto morbida: non preoccupatevi, durante il raffreddamento la torta si compatta. E’ necessario quindi lasciarla raffreddare per bene per evitare che si frantumi durante il taglio. Una volta raffreddata cospargiamo la superficie di zucchero a velo e serviamo.

Piramide di fragole e yogurt di Domenico Spadafora

INGREDIENTI PER 40 BIGNÈ
250 G DI ACQUA
100 G DI BURRO
200 G DI FARINA
5 UOVA
SALE Q.B.
1.Portare a bollore l’acqua con il burro ed il sale
2.Versare la farina e cuocere per alcuni minuti
3.Una volta cotta la farina, spostare il tutto in planetaria aggiungendo una per volta le uova.
4.Quando la pasta risulterà liscia ed omogenea con l’aiuto di un sac a poche realizzare dei piccoli bignè sulla teglia.
5.Cuocere a 170° per 15 minuti circa

INGREDIENTI PER LA CREMA DI FARCITURA E COPERTURA
400G DI LATTE FRESCO
100 G DI TUORLI
50 G DI ZUCCHERO
UNA BACCA DI VANIGLIA
LA BUCCIA DI UN LIMONE GRATTUGIATO
500 G DI YOGURT MAGRO
25 G DI GELATINA
800 G DI PANNA FRESCA
80 G DI ZUCCHERO SEMOLATO
6.Portare a bollore a bagnomaria il latte con lo zucchero i tuorli il sale e gli aromi
7.Raffreddare leggermente ed aggiungere la gelatina ammorbidita in acqua fredda
8.Aggiungere anche lo yogurt e la panna precedentemente montata con lo zucchero.
9.Dividere la crema in due ciotole, una verrà messa in freezer e servirà per la farcitura dei bignè, l’altra invece in frigo, da usare per la ricopertura dei bignè.

INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE
400 G DI FRAGOLE
BOCCIOLI DI ROSE IN PASTA DI ZUCCHERO
10.Realizzare un foro alla base dei bignè,
11.Tagliare dei cubetti di fragola ed inserirli all’interno del bignè
12.Farcire con la crema riposta precedentemente in freezer, una volta farciti tutti i bignè metterli in freezer per mezz’ora
13.Scaldare leggermente l’altra parte di crema immergere i bignè freddi e poggiarli su un vassoio formando così una piramide,
14.Decorare con ciuffi di panna bianca e fragole, oppure con fiori alimentari.

piramide-760x473

PLUMCAKE CON BARRETTE KINDER

Gli ingredienti: 3 uova, 170 grammi di zucchero, 100 grammi di burro, 120 grammi di yogurt meglio se alla vaniglia, 1 cucchiaio di essenza alla vaniglia, mezza bustina di lievito per dolci, 170 grammi di farina, barrette di cioccolato secondo il nostro gusto ( una decina dovrebbero bastare)

Gli ingredienti dovrebbero andare bene per uno stampo da 33

La preparazione: montiamo le uova con lo zucchero fino a quando saranno spumose; a questo punto uniamo anche la vaniglia, lo yogurt e il burro fuso. Continuiamo a montare e poi uniamo anche la farina e il lievito. Montiamo ancora fino a quando avremo ottenuto un composto omogeneo. Imburriamo e infariniamo lo stampo, a questo punto versiamo il composto al suo interno. Mettiamo le barrette una accanto all’altra. Accendiamo il forno: 175 gradi per una quarantina di minuti. Lasciamo intiepidire e poi serviamo.

Come consiglio per evitare che le barrette scendano in basso, cosa che può succedere, possiamo usare del cioccolato che abbiamo tenuto un pò in freezer.  plumcake barrette kinder

Zuppa di fagioli e scarola

Ingredienti:

  • 400 g di fagioli secchi
  • 1 cespo di scarola
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino (facoltativo)
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.

-Procedimento:

Lavare i fagioli e lasciarli in ammollo una notte intera in acqua e un pizzico di bicarbonato. Il giorno seguente, lessare i fagioli avendo cura di farli bollire a fuoco lento per circa 30 minuti.

Quando saranno ormai lessi, insaporire i fagioli con lo spicchio d’aglio, l’olio, il sale e se preferite un po’ di peperoncino, lasciar cuocere per qualche minuto.

Lavare accuratamente la scarola ed eliminare il gambo centrale e le foglie più dure. Sciacquare ancora una volta e adagiare la scarola ancora piena d’acqua in una pentola coperta da un coperchio, lasciar cuocere 15 minuti, avendo cura di rigirarla con l’aiuto di una forchetta.

Quando la scarola si sara ammorbidita e quindi lessata, scolarla bene ed aggiungerla ai fagioli, mescolando la minestra ottenuta per qualche minuto a fuoco dolce.

Servire la zuppa di fagioli e scarole calda ed accompagnata da qualche pezzo di pane raffermo o tostato. Il piatto semplice è pronto, il sapore e il successo sono assicurati.Zuppa-di-scarola-e-fagioli

Search