Warning: Declaration of WP_SimplePie_Blog_Item::get_id() should be compatible with SimplePie_Item::get_id($hash = false) in /membri/casadiloly/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-blogitem.php on line 24

Warning: Declaration of WP_SimplePie_Blog_Item::get_links($linktypes) should be compatible with SimplePie_Item::get_links($rel = 'alternate') in /membri/casadiloly/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-blogitem.php on line 24

Warning: Declaration of Blogger_Import_List_Table::prepare_items($blogs, $JSInit) should be compatible with WP_List_Table::prepare_items() in /membri/casadiloly/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-table.php on line 14
Maritozzi soffici semplici | Le Ricette di Pane, Amore e fantasia
Crea sito

Maritozzi soffici semplici

INGREDIENTI:

LIEVITINO:

  • 15g lievito di birra
  • 50g latte tiepido
  • 30 g di zucchero
  • 30 g di farina

IMPASTO:

  • 1 uovo
  • 100g zucchero
  • 125 g di olio di semi di girasole
  • 200g latte tiepido
  • 450 g di farina (metà manitoba metà 00)
  • scorza di mezzo limone
  • 1 bustina di vanillina
  • Acqua e zucchero per guarnire

Prepariamo il lievitino:

Versiamo il latte tiepido in una ciotola e sbricioliamo i 15g di lievito di birra, aggiungiamo lo zucchero e la farina, mescolando il tutto fino a che i lievito si è sciolto completamente. Copriamo la ciotola con la pellicola e lasciamo riposare per 30 minuti per far attivare il lievito.

Prepariamo l’impasto:

Quando il lievitino è pronto possiamo iniziare a preparare l’impasto dei maritozzi semplici.

In una ciotola mettiamo un uovo, 100g zucchero, la scorza grattugiata di mezzo limone, 1 bustina di vanillina, 125g di olio di semi di girasole, aggiungiamo il lievitino e 200g di latte tiepido.

Mescoliamo per bene e cominciamo ad aggiungere la farina poco per volta. Quando l’impasto inizia a solidificarsi lo trasferiamo sul piano di lavoro e continuiamo a lavorare con le mani, fino a che raggiunge una consistenza morbida ed elastica.

Quindi spolveriamo di farina il fondo di una ciotola e ci mettiamo l’impasto, incidiamo a croce e copriamo con la pellicola. Lasciamo 2 o 3 ore finché la pasta raddoppia il suo volume.

Ora siamo pronti per dare forma ai maritozzi. Ungiamo le mani con un po’ d’olio così la pasta non si attacca e riprendiamo l’impasto, lavoriamolo ancora per qualche minuto.

Prepariamo una teglia con la carta da forno e stacchiamo dei pezzi di pasta dandogli forma di pagnotta, oppure di treccina o di girella, tutto quello che vi suggerisce la fantasia!

Quando la teglia è piena la copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare per altri 30 minuti.

Adesso possiamo mettere in forno a 180° per 25 minuti (circa).

Alla fine della cottura i maritozzi semplici sono belli dorati, manca solo il tocco finale! Appena sfornati li spennelliamo con un po’ d’acqua e spolveriamo con lo zucchero. maritozzi1